Ordine Rapido

Per effettuare rapidamente un ordine, selezionare la voce e compilare il modulo di contatto!

Le lumache nella cultura

le-lumache-nella-culturaSe immaginiamo la galassia, che cosa succede? Molte piccole stelle luminose raccolti nella circolazione spirale in movimento in una certa direzione e ad una traiettoria prefissata? Ora immaginate la conchiglia di lumaca questo è sempre il ciclo di spirale. Non pensate che in questo c’è sicuramente un suggerimento sulla descrizione della formazione di tutte le cose e la Terra in particolare? Cerchiamo di capire il motivo per quale motivo questi piccoli animali associati all’origine della vita sulla Terra.

 

L’immagine della lumaca

le-lumache-nella-culturaCi sono diverse versioni sulla creazione del mondo, in cui giocano un ruolo importante. Ad esempio, nella mitologia di Altai c’è una variante di creazione del mondo con il padrone degli inferi Erlik che essendo nel corpo della lumaca ha creato tutte le cose viventi. Gli abitanti di Nauru, è un’isola corallina nel Pacifico, credevano che il creatore, Areop — Enap, è apparso dalla conchiglia del mollusco.Nell’antico centro culturale di Maya c’è una bella struttura in pietra a forma di un cilindro – Osservatorio sul pianeta Venere, e il suo nome ElCaracol da spagnolo significa «lumaca».

Questi animali sono apparsi in un’epoca in cui l’uomo primitivo non faceva niente altro che la raccolta, per cui i primi contatti erano esclusivamente gastronomici. E ora, dopo così tanto tempo i molluschi hanno avuto il diritto di essere sugli stemmi personali, come ad esempio lo stemma di Antim Iver, teologo, vescovo, metropolita della Valacchia; e nell’Araldica della stipite D’Alessio; diversi villaggi francesi; città in Europa centrale e orientale, Svizzera, Italia.

 

La lumaca è simbolo

le-lumache-nella-culturaNell’Europa medievale, quando non venne ancora il Rinascimento, questo piccolo animale era accusato di pigrizia, e tutto perché loro nascono nella terra e vivono lì, mangiano quello che ce nella terra e muoiono lì. Chiamare la persona lumaca si considerava un insulto, perché la pigrizia è un grande peccato.

Il popolo indiano del Messico conosciuto come gli Aztechi veneravano vecchio dio della luna o Tecciztecatl, raffigurandolo come un vecchio, sul dorso del quale era la conchiglia di lumaca che simboleggiava le fasi lunari. Dopo tutto, anche essa o si nasconde o si apre completamente, rimanendo un mistero.

Gli antichi Egizi facevano le domande filosofiche. Ad esempio se è possibile gestire il tempo perché dipendiamo da tempo, come ci riguarda. Si credeva che una persona dovrebbe passare diversi prove, al fine di conoscere il tempo e imparare a gestirlo. La lumaca è diventata un grande simbolo di questo, in quanto trasferisce il suo tempo, dimora su se stessa, sulle sue spalle. Nei cerchi di spirale c’è il senso del tempo. Dal piccolo al grande cerchio, e così via in aumento, fino che andrà al di là della conoscenza.

 

Che cosa simboleggia la lumaca

Una volta che le civiltà antiche hanno raggiunto certi limiti della conoscenza, è il momento di pensare al significato e l’origine della vita. Con lo sviluppo della religione e simboli gli antichi pensatori cominciarono a notare le somiglianze e le manifestazioni di regolarità. Inizialmente, al livello primitivo, e, successivamente, i risultati diventavano più significativi. Così, il simbolo di questo mollusco ha occupato il posto abbastanza spiegabile nella descrizione umana del mondo:

  • Ciclicità. Chi meglio di questi gasteropodi conosce la ciclicità. Dopo tutto, se arrivano le condizioni climatiche difficili, la lumaca si nasconde nella sua casa, in attesa del momento giusto. Queste osservazioni hanno portato alla conclusione di una rinascita permanente uguagliando questo processo della risurrezione del Signore.
  • Il simbolo di eternità. I Sumeri e Babilonesi credevano che le lumache sono immortali, facendoli un simbolo di eternità, perché questo piccolo abitante del grande pianeta esiste da milioni di anni.
  • Il simbolo di fertilità. Nell’antica civiltà giapponese la lumaca era considerata il dio dell’acqua. Ha lei chiedevano la pioggia, credendo che il dio delle acque abita nel corpo di acqua sotto forma di un enorme lumaca.
  • Il simbolo di tolleranza e perseveranza. Basta guardare come questo animale indifeso supera la distanza ed è immediatamente chiaro il motivo per cui i molluschi sono un simbolo di perseveranza, diligenza nel Buddismo e la pratica del Feng Shui.
  • Il simbolo della dualità. I molluschi per loro natura sono gli ermafroditi. Accoppiandosi, entrambi rivelano la loro natura sessuale, maschile e femminile.

Ora, incontrando una lumaca sotto foglia di vite, ricordatevi che non molto tempo fa essa era una divinità, simbolo di eternità, la pazienza, la modestia, caducità del tempo, che raggiunge sempre i suoi obiettivi.

[getsocial app=sharing_bar]

Оставить отзыв

avatar
wpDiscuz

Сообщить об опечатке

Текст, который будет отправлен нашим редакторам: