> Informazione > Perché le lumache si muovono lentamente.

Perché le lumache si muovono lentamente.

Le lumache sono il nome generico per tutti i molluschi sulla Terra. Sono divisi in diverse specie e adattati a diverse condizioni di vita. Per la maggior parte, la struttura dei molluschi è simile:

  • La conchiglia, che ha una forma a spirale (conica, rudimentale) e svolge una funzione protettiva degli organi interni ed esterni della coclea;
  • Un corpo che consiste in una testa e una gamba.

Il corpo del mollusco, vale a dire la gamba, è uno dei più grandi organi muscolari dell’animale. Grazie alla sua struttura, il mollusco si muove lungo la superficie.

Fisiologia del movimento.

Poiché la gamba della lumaca è costituita da tessuto muscolare e non ha formazione ossea, il movimento è diventato possibile a causa della contrazione del tessuto muscolare. Sulla pianta della gamba vengono allontanate ondate di contrazioni muscolari, che mettono in moto l’intera gamba.Perché le lumache si muovono lentamente.

Il movimento stesso, in apparenza, sembra una planata fluida, ma questo non è del tutto vero. Il fatto è che c’è una leggera repulsione dalla superficie lungo la quale l’animale si muove.

È interessante notare che le contrazioni muscolari si verificano nella direzione opposta rispetto a una determinata via. Cioè, la direzione delle contrazioni si verifica dalla parte posteriore della gamba mobile in avanti.

Insieme a questi movimenti, le ghiandole producono mucina o bava, che facilita lo scivolamento, aiuta l’animale a ridurre la sua resistenza alle superfici. Questa sostanza è in grado di proteggere il corpo della lumaca da tagli, graffi, schegge e altre influenze.

Velocità di spostamento.

In natura, ci sono molte specie di rappresentanti delle lumache sia terrestri che abitanti di corpi idrici marini e d’acqua dolce. Tra tutti questi gruppi, esiste una classificazione inespressa delle lumache «veloci e lente».

Il mollusco di gasteropodi della famiglia degli elicidi è in grado di raggiungere velocità fino a 7 centimetri al minuto. Questi animali sono in grado di percorrere determinate distanze in cerca di cibo. Ma quando raggiungono l’obiettivo, non hanno fretta.

Un velocista tra gli abitanti dei mari è un gasteropode chiamato Heteropoda e Pteropoda. Al momento della caccia, questi piccoli abitanti del mare sono in grado di raggiungere velocità fino a 12 metri al minuto.

Al contrario, alcuni tipi di molluschi parassiti non si muovono mai. Sono attaccati alle barriere coralline, conducono uno stile di vita parassitario, non abbandonano il loro habitat.

«Corse delle lumache.»

L’Inghilterra è un paese in cui varie competizioni si svolgono ogni anno. L’attenzione rivolta anche ai molluschi. Ogni anno gli inglesi organizzano gare internazionali tra questi abitanti della terra.Perché le lumache si muovono lentamente.

Duecento partecipanti si sono riuniti nella contea di Norfolk — Cornu aspersum — e ancora più fan. In base alle condizioni del concorso, il partecipante che per primo lascia i confini previsti del cerchio diventerà il vincitore del concorso.

La tradizione di organizzare queste competizioni è apparsa nel 1960, diventando un intrattenimento tradizionale, attirando circa duemila fan.

Le stesse «corse» sono organizzate in molti paesi. Ad esempio, Nizhny Novgorod ha tenuto tali competizioni per la prima volta nel 2014. I concorrenti erano Achatine e, secondo i termini della competizione, il loro desiderio per il traguardo era «stimolato» dal loro cibo preferito.

Ma il record tra i gasteropodi rimane ad Archie, che ha superato la distanza di 32 centimetri in due minuti. Il premio per il vincitore era un calice d’argento riempito con lattuga.

Questo record non è stato battuto dal 1995, sebbene i candidati siano abbastanza vicini — nel 2010, il vincitore Sydney ha percorso la stessa distanza in 3,41 minuti. Per i fan, la differenza non è significativa, ma per il partecipante: un’intera vita!

Ordine Rapido

Per effettuare rapidamente un ordine, selezionare la voce e compilare il modulo di contatto!

© "Snails-house", 2016 - 2019, Tutti i diritti riservati